Salta al contenuto

Settimana europea della mobilità sostenibile 2018

Il crollo del Ponte Morandi sta avendo, come era prevedibile, un effetto devastante sulla mobilità della “Superba”.

Code, sensi di marcia stravolti, bus incolonnati e tempi di percorrenza allungati stanno mettendo a dura prova i nervi dei genovesi. E le scuole devono ancora iniziare…

Tra pochi giorni inizierà la Settimana europea della mobilità sostenibile (perché ad oggi è insostenibile…): 7 giorni per ragionare su un futuro che, a quanto pare, qui non è molto lontano e che varie città europee stanno invece già vivendo.

L’ultimo rapporto Euromobility pone Genova al 13esimo posto della classifica sulla mobilità sostenibile nelle 50 principali città italiane, fuori dalla top ten dunque.

C’è ancora tanto da fare; basti pensare che il PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) non è ancora di fatto presente e che Genova è terzultima tra le 50 principali città italiane per chilometri di piste ciclabili ogni 10.000 abitanti, seguita solo da Campobasso e Potenza.

Di seguito trovate il programma della Settimana, con eventi dal 16 al 22 settembre. Partecipate!

Published inAttualità

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *