Salta al contenuto

Eccomi qui!

Sono Andrea Viola, ciclista urbano, ciclista, ciclocrossista, ciclopensatore, ciclopoeta, cicloriparatore e da oggi cicloblogger. Sono nato a Sanremo 40 anni fa, ma ho vissuto per 20 anni nella vicina Arma di Taggia. Il luogo dove nasci spesso ti segna, nel mio caso la città di arrivo di una delle classiche storiche del ciclismo mondiale, ma per me è stato così a metà. Da ragazzino, mentre mi dimenavo tra Omero, Cicerone, Winkelmann, gli algoritmi, le rivoluzioni e la geografia astronomica sviluppai una passione viscerale per il calcio e per il ruolo del portiere. Ma la bicicletta, una vecchia mountain bike rossa, ad Arma di Taggia era il mio unico mezzo di trasporto. E in estate qualche giretto ci scappava. Con mia madre che mi diceva di tutto.
Non ho voglia di stare in Riviera e così mi salta in testa di iscrivermi all’Università, Storia Antica a Genova.
Nel giro di poco tempo trovo una squadra di scoppiati che fa la terza categoria, naturalmente dura poco e così giusto perché non sto mai fermo, trovo una squadra di calcio a 5, sempre portiere. Rimango per 13 anni, gli ultimi 3 da capitano. Ma in estate per mantenermi allenato andavo sempre in bici….
Poi il vero amore…. Basta con il calcio, bicicletta. Pedalo ergo sum. Ora ne ho 4, tutte in casa naturalmente, una in carbonio per le gare, una single speed per la città (sembra una modella da come viene guardata), una da ciclocross e una storica. Dal 2014 corro per Bicistore di Carcare, società sportiva con cui ho vinto maglia gialla di Seconda serie del giro di Savona, campionato regionale cicloscalata 2016, regionale di ciclocross 2016, regionale di categoria di ciclocross nel 2017 e nel luglio 2018 campionato italiano crono squadre miste.
Ah, nel frattempo mi sono laureato, ho conseguito un master in responsabile di scavo archeologico, lavoro da impiegato a 8 km da casa (che percorro rigorosamente in bici) e faccio sui pedali circa 15000 km all’anno…

Published inChi sono

Un commento

  1. Maria Luisa viglietti Maria Luisa viglietti

    Ciao, sei una persona speciale,chi ti conosce non può non volerti bene.Sei intelligente, simpatico, bravissimo. Chi ti frequenta ti ritiene un amico sincero. Bravo ciclista, sempre a pedalare,non molli mai,arrivi sempre al traguardo.Complimenti per Genova e Liguria in bici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *