Due Ruote

Due ruote. Non una, non tre. Equilibrio Perfetto

Due pedali. Non uno, non tre. Ruotano. Equilibrio perfetto

Telaio. Tubi, orizzontali, verticali, congiunzioni. Alluminio, carbonio, acciaio. Equilibrio perfetto

Cambio. Catena, rapporti lunghi, corti, durezza, agilità. Pianura, salita. Mare, montagna, caldo e freddo.

Lo immagini. Equilibrio perfetto

Sella e manubrio. Altezze variabili, per come sei tu. Lo trovi sempre. Equilibrio perfetto.

Il busto fermo, le gambe ruotano. Lo sguardo fisso. I pensieri volano, questi si, equilibrio imperfetto.

Volare, volata, scalare, scalata. La strada per pavimento, il cielo come tetto.

Ci siamo, in fondo, libertà.

Eccomi qui!

Sono Andrea Viola, ciclista urbano, ciclista, ciclocrossista, ciclopensatore, ciclopoeta, cicloriparatore e da oggi cicloblogger. Sono nato a Sanremo 40 anni fa, ma ho vissuto per 20 anni nella vicina Arma di Taggia. Il luogo dove nasci spesso ti segna, nel mio caso la città di arrivo di una delle classiche storiche del ciclismo mondiale, ma per me è stato così a metà. Da ragazzino, mentre mi dimenavo tra Omero, Cicerone, Winkelmann, gli algoritmi, le rivoluzioni e la geografia astronomica sviluppai una passione Continua a leggere